DOMENICA 19/11:PRANZO SOCIALE 2017

Poesia del nostro Corri - anno 2008

Volo.

E’ l’istante perfetto in cui entrambi i piedi non toccano terra.

Per un attimo realizzo il sogno di Icaro.

L’illusione di un momento infinito, in cui ogni rumore si annulla.

La strada scivola sotto il mio corpo senza che la tocchi.

La breve distanza che mi separa da essa sembra non diminuire mai.

Rifuggo la ragione, avvolto dal questo secondo di nulla.

Sperando che duri in eterno.

Il pensiero torna bambino.

Sono sfiorato dal vento, inciso dalla luce dell’alba.

Aspetto l’impatto che magicamente non arriva.

Apro gli occhi.

Sogno.

Salto giù, afferrando le due cose da corsa.

Scendo in strada.

La città dorme, il sole anche.

La strada si srotola all’infinito.

Oso la falcata, cercando di sfidare la gravità.

Uno, due, cento appoggi.

Oggi va’.

Volo.


Torna indietro...
Calendario Atletica Trecate
Seguici su Facebook
https://www.facebook.com/asdatleticatrecate/